fbpx
LA STORIA DI TEDDY 

C’era una volta un orsetto di nome Teddy.

Teddy è un bravo orsacchiotto che ama correre e divertirsi. Un giorno mentre andava in bicicletta è caduto e si è fatto la bua al ginocchio! Era molto spaventato perchè sentiva tanto male.

Allora è andato all’Ospedale del Rotaract Club Como dove ha incontrato il Dottor Luca e la Dottoressa Emma.

TEDDY BEAR HOSPITAL

Il progetto “Teddy Bear Hospital” promuove la sensibilizzazione dei bambini all’ambiente ospedaliero, così da ridurre significativamente i loro livelli di ansia e di stress di fronte a situazioni di carattere medico.

Nelle scorse edizioni i bambini erano gli accompagnatori di orsacchiotti malati che diventavano pazienti dell’ospedale e venivano visitati nei diversi reparti attraverso azioni simulate e guidate dai nostri volontari vestiti da medici.
Durante le fasi attive del Rotaract Teddy Bear Hospital, il bambino era non solo attore principale del Service, ma anche destinatario di un processo di apprendimento relativo ai metodi di diagnosi, cura e terapia.

Purtroppo, a causa dell’emergenza sanitaria in corso, il Teddy Bear Hospital non può né essere svolto all’interno degli ambienti ospedalieri né avere i bambini quali primi attori dell’iniziativa. Ciò nonostante, il Rotaract Club Como ha riadattato l’iniziativa alla quotidianità del distanziamento sociale.

Ecco allora che il Rotaract Club Como, in collaborazione con alcune aziende del comasco, ha trasformato il Teddy Bear Hospital in una Christmas Box contenente l’orsacchiotto di peluche che è appena stato dimesso dall’ospedale e che per guarire completamente ha ancora bisogno di tante coccole e attenzioni!